apps, Windows 10 mondowin, windows 7, sistema, prestazioni avast, antivirus, sicurezza, windows 8, mondowin windows xp, microsoft, mondowin apps, windows8, mondowin, applicazioni windows power shell, windows 8, mondowin Lenovo, windows7, mondowin windows 10, apps, avvio, start, funzioni windows 8, desktop, mondowin windows, browser, page, mondowin
» » » » » Utilizzo della funzione Ripristino configurazione di sistema di Microsoft (Windows 8).

By: Luca Soraci Posted date: 5/17/2014 04:33:00 PM Comments: 0

Il presente documento riguarda i computer HP e Compaq con sistema operativo Windows 8.

In esso, viene descritto come utilizzare e risolvere i problemi della funzionalità Ripristino configurazione di sistema di Microsoft in Windows 8.

Informazioni su Ripristino configurazione di sistema.

Ripristino configurazione di sistema è un programma software disponibile in tutte le versioni di Windows 8. Ripristino configurazione di sistema crea automaticamente dei punti di ripristino, ossia una memoria dei file e delle impostazioni di sistema sul computer in un momento particolare. È anche possibile creare manualmente un punto di ripristino.

Quindi, quando si utilizza Ripristino configurazione di sistema per ripristinare il computer a un determinato momento prima che un problema si presentasse, Ripristino configurazione di sistema riporta il computer ai file e alle impostazioni dal punto di ripristino. I file e i documenti personali non sono interessati da questo processo.

Utilizzo della funzione Ripristino configurazione di sistema di Microsoft (Windows 8)

È anche possibile annullare un Ripristino configurazione di sistema se il problema non si risolve o si ripresenta.

NOTA: Se non si utilizza la versione più recente di Windows 8, alcuni elementi grafici e informazioni in questo documento potrebbero variare. È possibile scaricare la versione più recente da Microsoft Store.

Differenze tra Ripristino configurazione di sistema di Windows e HP Recovery Manager.

Talvolta Ripristino configurazione di sistema di Microsoft viene confuso con HP Recovery Manager.

  • Ripristino configurazione di sistema di Microsoft consente di modificare una raccolta di file di sistema di Microsoft Windows in una configurazione che esisteva in un determinato momento. I file di dati personali, quali e-mail, documenti o immagini, non vengono perduti o modificati.

  • HP Recovery Manager consente di ripristinare l'intera configurazione software del computer alle impostazioni originali di fabbrica. Reinstalla il sistema operativo originale (ad esempio Windows) e rimuove tutti gli altri software e file di dati personali. Al completamento del ripristino, sarà disponibile solo il software originariamente fornito con il computer. Sarà necessario reinstallare il software aggiuntivo ed eventuali file personali di cui è stato eseguito il backup.

Se improvvisamente si riscontrano problemi con il computer, si consiglia di eseguire innanzitutto Ripristino configurazione di sistema di Windows per tentare di risolvere il problema prima di eseguire un ripristino completo con HP Recovery Manager.

Attivare Ripristino configurazione di sistema.

Ripristino configurazione di sistema di Microsoft è attivato per impostazione predefinita sulla maggior parte dei computer HP dotati di Windows 8, se non tutti. Tuttavia, Ripristino configurazione di sistema di Microsoft può essere disattivato e può causare problemi se si cerca di eseguire un ripristino da un punto precedente. Per assicurarsi che Ripristino configurazione di sistema sia attivato, procedere come segue.

Istruzioni

  1. Salvare tutti i file aperti e chiudere tutti i programmi.

  2. Nella schermata Start, digitare ripristino per aprire il charm Cerca, quindi selezionare Crea un punto di ripristino dai risultati della ricerca.

    Figura 1: Ricerca di ripristino

    Viene visualizzata la finestra Proprietà sistema.

  3. Nella finestra Proprietà sistema, selezionare l'unità disco, quindi fare clic su Configura .

    Figura 2: Proprietà sistema

    Immagine della finestra Proprietà sistema

    Viene visualizzata la finestra Protezione sistema per il disco locale.

  4. Fare clic su Attiva protezione sistema , quindi su OK .

    Figura 3: Protezione sistema per il disco

    Protezione sistema nella finestra Disco locale, con l'opzione Attiva protezione sistema selezionata e OK cerchiato in rosso

Torna su

Creare un punto di ripristino

Windows 8 crea automaticamente dei punti di ripristino a intervalli di tempo regolari programmati e prima di eseguire l'installazione di molti programmi software. Se si desidera creare manualmente un punto di ripristino, procedere come segue.

Istruzioni

  1. Salvare tutti i file aperti e chiudere tutti i programmi.

  2. Nella schermata Start, digitare ripristino per aprire il charm Cerca, quindi selezionare Crea un punto di ripristino dai risultati della ricerca.

    Figura 4: Ricerca di ripristino

    Risultati della ricerca di ripristino

    Viene visualizzata la finestra Proprietà sistema.

  3. Nella finestra Proprietà sistema, fare clic su Crea .

    Figura 5: Proprietà sistema

    Immagine della finestra Proprietà sistema

    Viene visualizzata la finestra Protezione sistema.

  4. Nel campo di testo della finestra Protezione sistema, digitare un nome descrittivo per il punto di ripristino che consentirà all'utente di ricordare il momento in cui è stato creato il punto di ripristino. Quindi, fare clic su Crea .

    Figura 6: Creare un punto di ripristino

    Finestra Crea un punto di ripristino per la protezione di sistema

    Il computer crea il punto di ripristino.

    Figura 7: Creazione di un punto di ripristino di sistema

    Finestra Protezione sistema, con una barra di avanzamento relativa alla creazione di un punto di ripristino

  5. Una volta terminata l'operazione e visualizzata una finestra di conferma della corretta creazione del punto di ripristino, fare clic su Chiudi .

    Figura 8: Messaggio di operazione riuscita

    Messaggio di operazione riuscita nella finestra Protezione sistema

Ripristino del computer quando Windows 8 si avvia normalmente.

Se il computer smette di funzionare correttamente, è possibile ripristinare uno stato precedente quando funzionava correttamente. Per ripristinare la configurazione del computer, seguire la procedura descritta.

Istruzioni

  1. Salvare tutti i file aperti e chiudere tutti i programmi.

  2. Nella schermata Start, digitare ripristino per aprire il charm Cerca, quindi selezionare Crea un punto di ripristino dai risultati della ricerca.

    Figura 9: Ricerca di ripristino

    Risultati della ricerca di ripristino

    Viene visualizzata la finestra Proprietà sistema.

  3. Fare clic su Ripristino configurazione di sistema .

    Figura 10: Proprietà sistema

    Immagine della finestra Proprietà sistema

    Viene visualizzata la finestra Ripristino configurazione di sistema.

  4. Fare clic su Avanti .

    Figura 11: Ripristino configurazione di sistema

    Finestra Ripristino configurazione di sistema con l'opzione Avanti cerchiata in rosso

  5. Fare clic sul punto di ripristino che si desidera utilizzare, quindi fare clic su Avanti .

    Viene visualizzata la finestra per la conferma del punto di ripristino.

  6. Fare clic su Fine per ripristinare il computer a un punto precedente.

    Figura 12: Confermare il punto di ripristino

    Finestra Confermare il punto di ripristino in Proprietà sistema, con l'opzione Fine cerchiata in rosso

  7. Non interrompere Ripristino configurazione di sistema una volta avviato. Questo può danneggiare il disco rigido e creare ulteriori problemi. Fare clic su nell'avviso visualizzato.

    Figura 13: Avviso Non interrompere

    Avviso visualizzato prima di iniziare un Ripristino configurazione di sistema

  8. Ripristino configurazione di sistema riporta la configurazione del computer a un momento precedente e riavvia il computer.

Torna su

Ripristinare il computer quando Windows 8 non si avvia normalmente

Per ripristinare il computer quando Windows non si apre normalmente, attenersi alla seguente procedura.

Istruzioni

  1. Spegnere il computer e lasciarlo spento per almeno 5 secondi.

  2. Accendere il computer e premere più volte il tasto F11 , circa una volta al secondo, finché non viene visualizzata la schermata di caricamento di Windows.

  3. Se si apre la schermata di selezione della lingua, per proseguire è necessario selezionare la lingua desiderata.

  4. Nella schermata Scegli il layout di tastiera , selezionare il layout corrispondente al tipo di tastiera utilizzato.

    Figura 14: Scegli il layout di tastiera

    Schermata Scegli il layout di tastiera

  5. Nella schermata Scegli un'opzione , fare clic su Risoluzione dei problemi .

    Figura 15: Scegli un'opzione

    Schermata Scegli un'opzione con l'opzione Risoluzione dei problemi selezionata

  6. Nella schermata Risoluzione dei problemi , fare clic su Opzioni avanzate .

    Figura 16: Risoluzione dei problemi

    Schermata Risoluzione dei problemi con Opzioni avanzate selezionata

  7. Nella schermata Opzioni avanzate , fare clic su Ripristino configurazione di sistema .

    Figura 17: Opzioni avanzate

    Schermata Opzioni avanzate, con Ripristino configurazione di sistema selezionata

  8. Fare clic su Windows 8 o Windows 8.1 in base al sistema operativo di destinazione.

    Figura 18: Ripristino configurazione di sistema

    Schermata Ripristino configurazione di sistema, con un sistema operativo di destinazione selezionato

    Viene visualizzata la finestra Ripristino configurazione di sistema.

  9. Fare clic su Avanti .

    Figura 19: Finestra Ripristino configurazione di sistema

    Finestra Ripristino configurazione di sistema con l'opzione Avanti cerchiata in rosso

  10. Fare clic sul punto di ripristino che si desidera utilizzare, quindi fare clic su Avanti .

    Viene visualizzata la finestra Conferma punto di ripristino.

  11. Fare clic su Fine per ripristinare il computer a un punto precedente.

    Figura 20: Confermare il punto di ripristino

    Schermata Confermare il punto di ripristino con l'opzione Fine cerchiata in rosso

  12. Non interrompere Ripristino configurazione di sistema una volta avviato. Questo può danneggiare il disco rigido e creare ulteriori problemi. Fare clic su nell'avviso visualizzato.

    Figura 21: Avviso Non interrompere

    Avviso visualizzato prima di iniziare un Ripristino configurazione di sistema

  13. Ripristino configurazione di sistema riporta la configurazione del computer a un momento precedente e riavvia il computer.

Annullare un ripristino.

Procedere come segue per annullare il ripristino e riportare i file e i programmi sul computer allo stato precedente all'utilizzo di Ripristino configurazione di sistema.

Istruzioni

  1. Salvare tutti i file aperti e chiudere tutti i programmi.

  2. Nella schermata Start, digitare ripristino per aprire il charm Cerca, quindi selezionare Crea un punto di ripristino dai risultati della ricerca.

    Figura 22: Ricerca di ripristino

    Risultati della ricerca di ripristino

    Viene visualizzata la finestra Proprietà sistema.

  3. Fare clic su Ripristino configurazione di sistema .

    Figura 23: Proprietà sistema

    Immagine della finestra Proprietà sistema

    Viene visualizzata la finestra Ripristino configurazione di sistema.

  4. Selezionare Annulla Ripristino configurazione di sistema , quindi fare clic su Avanti .

    Figura 24: Annulla Ripristino configurazione di sistema

    Schermata Annulla Ripristino configurazione di sistema con l'opzione Avanti cerchiata in rosso

  5. Confermare che la data e l'ora sono corrette, quindi fare clic su Fine .

    Figura 25: Confermare il ripristino da annullare

    Schermata Confermare il punto di ripristino con l'opzione Fine cerchiata in rosso

  6. Non interrompere Ripristino configurazione di sistema una volta avviato. Questo può danneggiare il disco rigido e creare ulteriori problemi. Fare clic su nell'avviso visualizzato.

    Figura 26: Avviso Non interrompere

    Avviso visualizzato prima di iniziare un Ripristino configurazione di sistema

  7. Ripristino configurazione di sistema annulla il ripristino e riavvia il computer.

Operazioni da eseguire quando Ripristino configurazione di sistema non viene completato correttamente.

Se Ripristino configurazione di sistema non crea un punto di ripristino o non è in grado di eseguire il ripristino, procedere come descritto di seguito.

Passo 1: disabilitare la protezione antivirus

Il software per la scansione del malware può presentare sistemi di protezione integrati che impediscono ad altri programmi software, compreso Ripristino configurazione di sistema, di modificarne la struttura. Quando Ripristino configurazione di sistema non è in grado di utilizzare i file del software di scansione, Ripristino configurazione di sistema non funziona e genera il seguente messaggio di errore:

Figura 27: Errore: Ripristino configurazione di sistema non è stato completato correttamente

Messaggio di errore visualizzato in caso di problemi con il Ripristino configurazione di sistema

Per ripristinare correttamente il sistema, disattivare temporaneamente la scansione antivirus e la protezione integrata. A questo scopo seguire la procedura descritta.

Istruzioni

Molte applicazioni antivirus dispongono di un'icona corrispondente nell'area di notifica. In tal caso, passare al desktop e fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona dell'applicazione antivirus presente nell'area di notifica per disattivare temporaneamente la funzione di scansione o di protezione antivirus. È consigliato scollegare i cavi di rete e disconnettersi da Internet quando la protezione antivirus è disattivata.

Passo 2: attivare Ripristino configurazione di sistema

Se Ripristino configurazione di sistema non funziona in Windows 8, seguire la procedura seguente per verificare che Ripristino della configurazione di sistema sia abilitato e attivo.

  1. Salvare tutti i file aperti e chiudere tutti i programmi.

  2. Nella schermata Start, digitare ripristino per aprire il charm Cerca, quindi selezionare Crea un punto di ripristino dai risultati della ricerca.

    Figura 28: Ricerca di ripristino

    Risultati della ricerca di ripristino

    Viene visualizzata la finestra Proprietà sistema.

  3. Nella finestra Proprietà sistema, selezionare l'unità disco, quindi fare clic su Configura .

    Figura 29: Proprietà sistema

    Immagine della finestra Proprietà sistema

    Viene visualizzata la finestra Protezione sistema per il disco locale.

  4. Fare clic su Attiva protezione sistema , quindi su OK .

    Figura 30: Protezione sistema per il sistema operativo

    Protezione sistema nella finestra Disco locale, con l'opzione Attiva protezione sistema selezionata e OK cerchiato in rosso

Passo 3: creare un punto di ripristino

Se sul computer non è presente alcun punto di ripristino, non è possibile completare il ripristino della configurazione di sistema. Viene visualizzato il messaggio di errore Nessun punto di ripristino creato sull'unità di sistema del computer .

Figura 31: Errore: nessun punto di ripristino creato

Messaggio di errore visualizzato quando sul computer non è stato creato alcun punto di ripristino

Questo messaggio indica anche che non sono presenti dati da cui eseguire il ripristino e che non è possibile eseguirlo da un punto di ripristino precedente. Tuttavia, è possibile creare un punto di ripristino dal sistema corrente ed eseguire un ripristino con i file di sistema presenti sul computer. Questa operazione può risolvere una serie di problemi che si verificano durante la ricostruzione della struttura dei file. Attenersi alle istruzioni riportate nella sezione Creare un punto di ripristino per eseguire questa attività.

Passo 4: avviare Ripristino configurazione di sistema dalla schermata di avvio

Utilizzare le istruzioni riportate nella sezione Ripristinare il computer quando Windows 8 non si avvia normalmente per eseguire il ripristino al di fuori del normale ambiente del sistema operativo Windows 8.

Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google, Linkedin, Instagram o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

«
POST PIU RECENTE
Post più recente
»
POST PIU VECCHIO
Post più vecchio

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel Blog

follow us in feedly

Ultimi posts pubblicati

MondoWin in Google+

Hobby's & Cucina

MondoWin in Pinterest

MondoWin in Facebook

Post più popolari

follow us in feedly Segnala Feed iFeed WebShake – tecnologia Aggregatore Blog Italiani Feedelissimo - tecnologia Mi Ping en TotalPing.com

Comments